Bando Credito futuro 2022 per le imprese di Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova, Milano Monza Brianza Lodi

Il Sistema Camerale lombardo, per sostenere le MPMI lombarde, promuove una misura finalizzata a migliorare le condizioni di accesso al credito da parte delle MPMI con sede nelle provincie di Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova, Milano Monza Brianza Lodi

Beneficiari

Possono accedere ai contributi le MPMI con i seguenti requisiti:

  • iscritte e attive al Registro Imprese con sede operativa oggetto dell’intervento in provincia di Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova, Milano Monza Brianza Lodi
  • che non hanno beneficiato dei bandi Fai Credito 2020, Credito Ora 2021, Fai Credito Rilancio 2021 e Fai Credito Rilancio 2022

Ambito d’intervento

La misura è finalizzata a migliorare le condizioni di accesso al credito da parte delle MPMI tramite un contributo relativo all’abbattimento del tasso di interesse per operazioni di investimento per l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ed uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali.

Agevolazione

Il bando prevede un contributo in conto abbattimento tassi di interesse con massimale di € 10.000 più eventuali € 1.000,00 in caso di garanzia di un Confidi.

Il contratto di finanziamento agevolabile deve avere data di stipula a partire dal 25 maggio 2022 e deve avere le seguenti caratteristiche:

  • valore minimo agevolabile € 10.000,00
  • valore massimo agevolabile € 150.000,00
  • TAN applicato dall’intermediario finanziario nel limite massimo del 5%
  • tasso massimo agevolabile TAEG 3%
  • durata minima e massima del finanziamento limite agevolabile da 12 a 72 mesi di cui max 24 mesi di pre-ammortamento

Termini e modalità di presentazione delle domande

Le domande di contributo devono essere trasmesse dalle ore 11 del 25 maggio 2022 fino alle ore 17 del 30 novembre 2022, salvo esaurimento anticipato delle risorse.

Contattaci per maggiori informazioni

7 + 0 = ?